Obiettivi

Il progetto LIFE-DIADEME introdurrà un nuovo sistema di controllo dell’illuminazione stradale mirato a ridurre il consumo energetico del 30% rispetto allo stato dell’arte dei sistemi di regolazione esistenti. Una rete di 1.000 sensori low-cost, posizionati presso il sito di test al quartiere EUR di Roma, acquisirà dati su rumore, traffico ed inquinamento atmosferico. Le informazioni rilevate andranno ad alimentare la base dati relativa all’area monitorata promuovendo la riduzione dell’impatto ambientale in ambito urbano e migliorando la sicurezza stradale, attraverso la rilevazione in tempo reale di anomalie di traffico o meteo. Un’analisi LCA valuterà i costi, il mercato potenziale assieme agli impatti socio-economici del nuovo sistema concentrandosi sulla riduzione dei costi pubblici per energia, manutenzione e rifiuti elettronici.

SISTEMA DI ILLUMINAZIONE STRADALE SOSTENIBILE ECONOMICA ED EFFCIENTE